Il miglior portapacchi per auto.

Chissà come mai, ma ogni volta che si parte per una vacanza non c’è mai spazio in auto, dove sei portapacchi!

portapacchi

Che tu abbia una Smart o la più spaziosa Station Wagon del momento il finale è sempre lo stesso: baule colmo e valige schiacciate come sardine.

La moglie che ti grida:

Ho portato solo lo stretto necessario.

Tuo figlio che ti chiede:

Papà dove hai messo il mio gioco?

E tu che pensandoci un attimo dici:

Amore, ma se me l’hai fatto mettere in valigia ed è quella sotto a tutte le altre.

Dai ogni estate è la solita scena.

Per fortuna esistono però delle soluzioni davvero geniali che si chiamano portapacchi.

 

Cosa sono i portapacchi per auto?

Sono dei portabagagli che vengono montati sul tetto dell’auto per trasportare oggetti. Nel linguaggio comune vengono chiamate barre portatutto.

Generalmente, soprattutto quando si parte per la vacanze, viene alloggiato sopra il classico baule guardaroba, quello strano oggetto posizionano sul tetto dell’auto dalla strana forma affusolata.

Se il tuo problema invece non è lo spazio ma il semplice trasporto di biciclette allora sulle barre portatutto puoi montare prima le barre trasversali e poi la bicicletta o la canoa o gli sci.

portapacchi

 

Quanti tipi di portapacchi ci sono in commercio?

Una vera infinità, a seconda della tipologia di auto e soprattutto delle tue esigenze. Generalmente i portapacchi si dividono per finalità:

  • portapacchi per bici
  • portapacchi per baule guardaroba
  • portapacchi per trasportare la bicicletta
  • portapacchi per trasportare la canoa

 

I box portatutto vanno bene su qualsiasi portapacchi?

La risposta è no. E’ vero che i box portatutto si possono regolare, ma è sempre consigliato acquistarlo in base alle caratteristiche della tua auto. L’obiettivo è sceglierne uno che non sporga dal tetto della tua vettura.

Principalmente per due motivi:

  • sicurezza per se e per gli altri
  • aerodinamicità e quindi consumi

 

Quanto possono trasportare i portapacchi?

E’ fondamentale verificare prima la capacità di carico. Tutto dipende dalle dimensioni e dai materiali del tuo portapacchi. In base a questi dati ti verrà fornita una capacità massima, espressa in chilogrammi, da rispettare. Oltre a quel valore si mette a rischio la propria sicurezza e quella degli altri che ti girano attorno.

 

A cosa devo stare attento quando monto un portapacchi?

Oltre a controllare che tutto sia stato installato nel modo corretto, devi monitorare la pressione dei pneumatici. E’ un dato molto importante perchè determina sicurezza alla guida e consumi.

 

SCOPRI ORA I PORTAPACCHI MIGLIORI DEL WEB

 

Portapacchi per ogni esigenza!

 

Category: portapacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: admin